cerca CERCA
Lunedì 25 Gennaio 2021
Aggiornato: 01:23

Omicidio Willy, Fedez: "Questo non è dibattito, questa è merda"

11 settembre 2020 | 14.32
LETTURA: 1 minuti

"Mi sento solo di chiedere scusa alla famiglia di Willy perché questo circo non se lo meritavano"

alternate text
(Fotogramma)
Roma, 11 Set. (Adnkronos)

Fedez torna a parlare dell'omicidio di Colleferro e lo fa su Instagram. Le dichiarazioni condivise sia da lui che dalla moglie Chiara Ferragni che parlavano di "cancellare la cultura fascista", riprese dall'account @spaghettipolitics, hanno suscitato non poche polemiche oltre a molti plausi.

Il cantante milanese condivide oggi nelle sue storie Instagram lo screenshot di un articolo di giornale in cui si menziona che uno dei presunti assassini fosse fan di Fedez sui social networlk. "Vorrei riuscire a commentare una cosa del genere - scrive il rapper - invece rimango senza parole e forse è meglio così. Mi sento solo di chiedere scusa alla famiglia di W illy perché questo circo non se lo meritavano".

"E purtroppo questo non è l'unico articolo" scrive ancora Fedez, sempre nelle storie "Tutto questo perché io e mia moglie saremmo colpevoli di aver espresso il nostro pensiero in maniera civile. Ma che senso ha?". Anche la moglie ha condiviso su Instagram un nuovo post su Willy Monteiro in cui critica una certa stampa per aver interpretato male le sue parole. "Davanti a tutto questo alzo le mani e mi dispiaccio - conclude Fedez - perchè questo non è dibattito, questa è merda".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza