cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 14:15
Temi caldi

Tecnologia

OnePlus, accordo con Hasselblad per una nuova generazione di fotocamere

08 marzo 2021 | 13.40
LETTURA: 3 minuti

Su serie 9, che sarà presentata il 23 marzo, prime soluzioni software in collaborazione per calibrare il colore

alternate text

OnePlus e lo storico marchio di macchine fotografiche svedese Hasselblad lavoreranno assieme per sviluppare insieme la prossima generazione di fotocamere per smartphone dei futuri flagship del marchio cinese. Grazie a questo accordo, la prossima serie di telefoni OnePlus, che saranno presentati al pubblico il prossimo 23 marzo, vedrà la dotazione della soluzione software 'Hasselblad Camera for Mobile'. L'azienda guidata da Pete Lau ha annunciato per l'occasione un piano di investimento triennale di oltre 150 milioni di dollari, che durerà quanto l'accordo con Hasselblad, volto a consolidare ulteriormente le capacità di mobile imaging.

"OnePlus ha sempre dato la priorità ad offrire ai suoi clienti una user experience premium. A partire dal 2021, ci impegniamo a migliorare significativamente l'esperienza della fotocamera grazie alla collaborazione con un partner davvero leggendario: Hasselblad", ha commentato Lau. "Con l'hardware e la fotografia computazionale top di gamma di OnePlus e la ricca conoscenza estetica di Hasselblad nella fotografia tradizionale - ha aggiunto il ceo e founder del marchio di smartphone - sono sicuro che serie OnePlus 9 Series rappresenterà un grande passo in avanti nella nostra offerta di fotocamera dei nostri flagship".

Come ha aggiunto Jon Diele, vicepresidente di Hasselblad, "crediamo nel potere delle immagini e la nostra mission è quella di continuare a spingerci oltre i confini dell’imaging technology. E’ con questo obiettivo chiaro in mente che Hasselblad è felice di lavorare insieme a OnePlus, un'azienda innovativa che condivide con noi la stessa visione e passione per la tecnologia. Collaborando con OnePlus, desideriamo mettere a disposizione di un pubblico ancora più ampio il design iconico di Hasselblad e l’eccezionale qualità delle immagini, per condividere al mondo la nostra passione per la fotografia".

Il primo risultato tecnico dell'accordo tra Hasselblad e OnePlus è la calibrazione avanzata del colore, sviluppata a quattro mani. La 'Natural Color Calibration with Hasselblad' mira a portare colori più precisi e naturali alle foto scattate con le fotocamere dei flagship OnePlus e la modalità Hasselblad Pro Mode consente un numero elevato di controlli sullo scatto. Inoltre, sarà possibile utilizzare il formato raw a 12 bit.

Il piano triennale, invece, prevede lo sviluppo di quattro importanti laboratori di ricerca e sviluppo in tutto il mondo, compresi due innovativi laboratori di imaging con sede negli Stati Uniti e in Giappone; l’implementazione di nuove aree imaging technology per smartphone, come una fotocamera panoramica con un campo visivo di 140 gradi, la tecnologia T-lens per una messa a fuoco fulminea nella fotocamera frontale e una lente a forma libera, che sarà introdotta per la prima volta sulla serie OnePlus 9 e che elimina la distorsione dei bordi nelle foto ultra-wide.

"Oggi è il giorno più importante di sempre per le fotocamere OnePlus e e, cosa ancora più importante, per gli utenti OnePlus di tutto il mondo. Con il nostro impegno a lungo termine di investire ancora di più in R&D e in tecnologie di imaging all'avanguardia, siamo pronti per affermarci come nuovo leader nella fotografia mobile", ha dichiarato Kinder Liu, OnePlus coo & Head of Research and Development.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza