cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 19:58
Temi caldi

Cinema

Oscar 2016, Il caso Spotlight vince come miglior film

29 febbraio 2016 | 09.08
LETTURA: 3 minuti

alternate text
"MUST CREDIT: Kerry Hayes, Open Road Films - Open Road Films

Standing ovation per Ennio Morricone che al Kodak Theatre di Los Angeles si è visto assegnare, a 87 anni, il primo Oscar per la migliore colonna sonora per 'The Hateful Eight' di Quentin Tarantino. Morricone aveva avuto la prima nomination 23 anni fa e aveva vinto una statuetta alla Carriera nel 2007, che gli era stata consegnata da Clint Eastwood. Altro vincitore Leonardo Di Caprio, alla quinta nomination e alla prima statuetta vinta come miglior attore protagonista per 'Revenant - Redivivo'.

Ma il premio più importante è andato al 'Caso Spotlight' che ha vinto l'Oscar come Miglior film e si è portato a casa anche la statuetta per la migliore sceneggiatura, scritta a quattro mani da Tom Mc Carthy, che lo ha anche diretto, e da Josh Singer. La pellicola racconta l'inchiesta condotta da alcuni giornalisti del Boston Globe che ha denunciato la copertura da parte della Chiesa degli abusi sui minori commessi da più di 70 sacerdoti americani. Un'inchiesta che ha fatto vincere ai suoi autori il Premio Pulitzer. "Papa Francesco, è venuto il momento di proteggere i nostri bambini e di ristabilire la fede", ha detto il produttore del film, Michael Sugar, ritirando il premio.

L'Oscar come migliore attrice l'ha vinto Brie Larson per il film 'Room', battendo le altre nominate: Cate Blanchett per 'Carol', Jennifer Lawrence per 'Joy', Charlotte Rampling per '45 anni' e Saoirse Ronan per 'Brooklyn'.

Come Miglior regista l'Oscar è andato per il secondo anno consecutivo ad Alejandro Gonzales Inarritu per 'Revenant - Redivivo' che, insieme a Di Caprio come Miglior attore protagonista e a Emmanuel Lubezki per la Miglior fotografia, consegnano alla pellicola ben tre statuette.

Miglior attore non protagonista è Mark Rylance per 'Il ponte delle spie' di Steven Spielberg, che soffia la vittoria a Sylvester Stallone dato per favorito da più parti per la sua intepretazione di Rocky in 'Creed'. Miglior attrice non protagonista è invece Alicia Vikander per 'The Danish Girl'.

Accanto alla miglior colonna sonora originale, l'Academy premia anche la migliore canzone, e la statuetta quest'anno è andata a Sam Smith insieme a Jimmy Napes per il brano 'Writing's on the Wall', tema musicale di 'Spectre', ultimo film della saga di 007. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza