cerca CERCA
Giovedì 08 Dicembre 2022
Aggiornato: 01:09
Temi caldi

Packlink.it

Packlink.it, il servizio europeo di e-shipping, sbarca in Italia

23 luglio 2014 | 11.03
LETTURA: 4 minuti

alternate text

L'azienda globale Packlink, comparatore online di servizi di invii internazionali e nazionali, con sede a Madrid, e con una forte presenza sul mercato spagnolo, tedesco, polacco e francese, lancia il suo portale anche in Italia dove grazie a Packlink.it gli utenti avranno la possibilita' di risparmiare fino al 70% sui costi di spedizione.

PackLink: il servizio europeo di e-shipping

Packlink.it, la start-up nata in Spagna nel 2012 dall'idea di Ben Askew-Renaut e Javier Bravo, ripropone in Italia i servizi che tanto successo hanno registrato negli altri paesi europei, e offre agli utenti la possibilita' di acquistare servizi di spedizione nazionali e internazionali con i migliori corrieri, aiutando liberi professionisti, utenti privati e imprese a risparmiare tempo e denaro nelle operazioni di spedizione e consegna dei pacchi.

Attraverso il motore di ricerca, Packlink permette di confrontare i servizi e i prezzi dei principali corrieri (UPS, TNT, GLS, BRT e KEAVO) e di ridurre fino al 50% il tempo di spedizione (evitando code agli sportelli e usufruendo del ritiro a domicilio) e fino al 70% il costo degli invii, grazie agli accordi stretti da Packlink con i corrieri partner.

La piattaforma e' l'ideale tanto per privati che utilizzano siti e-commerce e di compravendita online tra utenti (come eBay o Subito.it), come per imprese che effettuano regolarmente spedizioni.

Infatti, con l'escalation dei servizi di e-commerce - si calcola che il mercato raggiungerà i 1.500 miliardi di dollari entro la fine dell'anno, crescendo del 20% rispetto al 2013 -, sempre piu' utenti si rivolgono ai corrieri, per gestire consegne in modo rapido, efficiente e personalizzato.

In un solo anno di attivita', Packlink.es ha raggiunto le 100.000 spedizioni e ha conquistato diversi premi, tra cui il Web Bully awards 2014. Il successo ottenuto ha fatto sí che l'azienda decidesse di iniziare un programma di internazionalizzazione prima in Germania e poi in Francia, Polonia e ora in Italia.


PackLink si assicura 9 milioni $ da Accel Partners


Il valore di PackLink sul mercato europeo viene inoltre rafforzato il 5 giugno con l'annuncio di un finanziamento da 9 milioni di dollari da parte di Accel Partners, con la partecipazione del precedente investitore Active Venture Partners, per potenziare l'espansione internazionale e il rilascio di soluzioni aziendali da parte della societa'.

Ben Askew-Renaut, co-fondatore e CEO di PackLink, ha dichiarato: "E' una grande opportunita' per portare efficienza nel settore delle spedizioni. Questo investimento aiutera' PackLink a espandere ulteriormente il proprio mercato, rendendo le spedizioni semplici, veloci ed economiche in sempre piu' paesi, per i consumatori e le imprese".

"Con il progressivo aumento di utenti web che accedono a servizi e-commerce, e il conseguente incremento delle spedizioni sul territorio nazionale e internazionale, i consumatori hanno sempre maggiore necessita' di servizi in grado di offrire una panoramica completa su quelli che sono i corrieri disponibili e le loro soluzioni. Packlink arriva in Italia per colmare un vuoto, ponendosi come intermediario tra domanda e offerta, consentendo un accesso rapido e conveniente ai servizi di spedizione, e offrendo una serie di utili strumenti e contenuti che semplificano il processo di spedizione, il tutto a favore dell'utente, con l'obiettivo di divenire il primo servizio europeo del suo genere". Cosimo Resta, Country Manager Italia


Contatti per la stampa


Hill+Knowlton Strategies Anna Bellini / Michele Bon

anna.bellini@hkstrategies.com / michele.bon@hkstrategies.com

Tel. 02 319141

www.packlink.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza