cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 23:05
Temi caldi

Pakistan: offensiva esercito in Nord Waziristan, oltre 400mila sfollati

23 giugno 2014 | 20.02
LETTURA: 1 minuti

alternate text

(Aki) - Sono ormai piu' di 400mila i pakistani fuggiti dalle loro case nel distretto tribale del Waziristan del Nord, nel Pakistan nordoccidentale a ridosso del confine con l'Afghanistan, a causa dell'avvio dell'offensiva dell'esercito contro le postazioni e i covi dei ''terroristi''. Lo riferisce l'agenzia di stampa Dpa, mentre oggi i militari pakistani hanno annunciato di aver ridotto il coprifuoco dalle 6 alle 16 per consentire agli abitanti del Waziristan del Nord di lasciare l'area.

Oggi almeno 25 ''terroristi'' sono stati uccisi nell'ambito dell'operazione 'Zarb-e-Azb', lanciata il 15 giugno con l'obiettivo di ''eliminare il terrorismo'' e colpire i covi dei Talebani e dei militanti armati nelle aree tribali vicino al confine con l'Afghanistan.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza