cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 19:05
Temi caldi

Palermo: scoperta truffa all'Ue, sequestrato yacht

25 luglio 2014 | 12.25
LETTURA: 2 minuti

Scoperti durante una serie di controlli finalizzati a contrastare l'evasione fiscale

alternate text

Uno yacht di 16 metri acquistato con fondi pubblici, ma usato a titolo personale è stato sequestrato a Palermo dalla Guardia di finanza che ha denunciato per truffa aggravata la titolare della ditta che aveva ottenuto i finanziamenti.

Durante una serie di controlli finalizzati a contrastare l'evasione fiscale, infatti, le Fiamme gialle si sono imbattute nell'azienda individuale operante nel settore della nautica da diporto. L'impresa aveva dichiarato redditi esigui pur risultando proprietaria di una imbarcazione di grosse dimensioni, acquistata grazie ad un finanziamento comunitario di 180.000 euro.

La ditta avrebbe dovuto gestire sia attività di bare boat (locazione settimanale senza equipaggio) sia di crew yacht (noleggio con equipaggio e con affitto di cabine con itinerari turistici prestabiliti). In realtà, i finanzieri hanno scoperto, che pur avendo assunto due dipendenti, era da tempo sostanzialmente inattiva e gli scarsi noleggi rilevati erano stati eseguiti a favore di persone, legate tra l'altro alla titolare della ditta da vincoli di amicizia, che di fatto non avevano usufruito di alcun servizio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza