cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 12:41
Temi caldi

Pnrr, Traettino (Confindustria Campania): "No a rinegoziazione, a rischio fondi per Sud"

21 settembre 2022 | 19.15
LETTURA: 1 minuti

Priorità è dare esecutività ai progetti e spendere i soldi, velocemente e bene

alternate text
il presidente di Confindustria Campania, Luigi Traettino.

"Credo che non sia opportuno rinegoziare il Pnrr con l’Unione Europea. Correremmo il rischio di perdere dei fondi che per il Sud e, in particolare per la Campania, sono un’opportunità di sviluppo unica e straordinaria. La priorità è dare esecutività ai progetti e spendere i soldi, velocemente e bene". Così, con Adnkronos/Labitalia, il presidente di Confindustria Campania, Luigi Traettino.

E per il leader degli industriali campani "va accelerato il decoupling del prezzo del gas da quello dell’energia elettrica. Bisogna agire subito per evitare l’aggravarsi di una crisi economica e sociale che sta mettendo in ginocchio il Sud e l’intero Paese", ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza