cerca CERCA
Domenica 29 Gennaio 2023
Aggiornato: 13:43
Temi caldi

Qatar 2022, morto giornalista fermato per t-shirt arcobaleno. Fratello: "Omicidio"

10 dicembre 2022 | 07.38
LETTURA: 2 minuti

Grant Wahl è deceduto durante Olanda-Argentina

alternate text
Grant Wahl /Twitter

Un giornalista statunitense è morto mentre copriva Olanda-Argentina, match dei quarti di finale ai Mondiali di Qatar 2022. Grant Wahl, 48 anni, si è improvvisamente accasciato ed è deceduto. Nei giorni scorsi, era stato brevemente fermato dalle autorità di Doha perché indossava una t-shirt arcobaleno a sostegno dei diritti Lgbtq. Le circostanze della sua morte non sono chiare, ma nei giorni scorsi aveva lamentato di non sentirsi bene, tanto da essersi rivolto all'ambulatorio del centro stampa, credendo di avere una bronchite. Gli era stato somministrato uno sciroppo per la tosse e ibuprofene.

Aveva poi detto di sentirsi meglio, dopo avere ammesso di aver sofferto, il 3 dicembre scorso, "una capitolazione involontaria da parte del mio corpo e della mia mente" dopo la partita Stati Uniti-Olanda. "Non è il mio primo mondiale - aveva raccontato sulla sua newsletter - Ne ho fatti otto ... e mi sono ammalato ogni volta, si tratta solo di trovare un modo per portare a termine il proprio lavoro".

Il fratello del giornalista, Eric Wahl, ha pubblicato un video sui propri profili social: "Sono il fratello di Grant Wahl, sono gay e sono la ragione per cui lui ha indossato la maglietta con l'arcobaleno ai Mondiali. Mio fratello era sano, mi ha detto di aver ricevuto minacce di morte. Non credo sia semplicemente 'morto', credo sia stato ucciso".

Sulla morte di Wahl è intervenuto anche il portavoce del dipartimento di Stato americano, Ned Price, che ha detto di essere "in stretto contatto" con la famiglia del giornalista.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza