cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 09:28
Temi caldi

Quirinale: figlio Borsellino, applausi per aver citato mio padre e non il fratello

03 febbraio 2015 | 14.41
LETTURA: 2 minuti

"Di fronte a un Presidente della Repubblica che, nel suo discorso di insediamento, cita come "eroi nella lotta alla mafia" Giovanni Falcone e mio padre, Paolo Borsellino, omettendo il fratello Piersanti, morto per i medesimi ideali, c'è solo da restare in silenzio e applaudire". Lo ha detto all'Adnkronos Manfredi Borsellino, il figlio del giudice Paolo Borsellino, ucciso da Cosa nostra nella strage di via D'Amelio e citato dal Capo dello Stato parlando di lotta a Cosa nostra. Di più non vuole aggiungere il figlio del giudice, che è commissario di Polizia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza