cerca CERCA
Venerdì 05 Marzo 2021
Aggiornato: 01:51
Temi caldi

Red Ronnie: ''Docu-serie di Netflix su Muccioli è uno scandalo''

04 gennaio 2021 | 14.38
LETTURA: 2 minuti

''Demonizza persona che ha salvato migliaia di vite''

alternate text
Roma, 4 gen. (Adnkronos)

(di Alisa Toaff)

'''L'operazione che sta facendo Netflix' con la docu-serie 'SanPa: Luci e Tenebre di San Patrignano' 'è uno scandalo'. Chi ha fatto questa serie che ha intitolato 'Luci e Tenebre di San Patrignano' doveva chiamarla 'Ombre su San Patrignano' perché demonizza una persona che ha salvato migliaia di vite''. Così all'Adnkronos Red Ronnie sul dibattito riapertosi intorno alla comunità terapeutica per tossicodipendenti di San Patrignano con l'uscita della docuserie di Netflix, incentrata sul suo fondatore, Vincenzo Muccioli. 'Sanpa: Luci e tenebre di San Patrignano' ripercorre tutta la storia della comunità, compresi i processi che videro imputati Muccioli e alcuni suoi collaboratori.

''Il protagonista di questa serie è diventato questo Delogu, una persona che è stata condannata per aver ricattato Muccioli -sottolinea Ronnie- quindi condannato per aver estorto a Muccioli 150 milioni. La storia si basa su una serie di catene, un suicidio e un omicidio ed è tutta tesa alla negatività. Netflix sta facendo un sacco di soldi con questa serie perché ha un sacco di visualizzazioni -incalza Red Ronnie- però quello che sta facendo è un'operazione sbagliata''.

''Quando fai un film basato una storia vera -prosegue Red Ronnie- le persone che non la conoscono si fanno una visione distorta di Muccioli e questo mette a repentaglio tutto quello che è stato fatto dalle comunità di recupero. Questa serie critica un metodo senza tener conto che in quel periodo San Patrignano era l'unica realtà che salvava dalla tossicodipendenza. Sul mio profilo facebook ho fatto una diretta di tre ore su Muccioli seguita da 400mila persone e condivisa da oltre 3mila persone durante la quale sono stato invaso da testimonianze di persone che scrivevano: 'ha salvato i miei genitori', 'ha salvato i miei figli', 'mi ha salvato' ma nessuna delle persone salvate a San Patrignano è stata intervistata. Io e Andrea Muccioli abbiamo deciso di partecipare a questa serie -precisa- per fornire un po' di materiale e video e soprattutto rilasciando le nostre interviste perché ci siamo resi conto che avremmo dovuto attutire il danno'', conclude il critico musicale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza