cerca CERCA
Domenica 24 Ottobre 2021
Aggiornato: 16:14
Temi caldi

Pd: Renzi 'stringe' su regionali, ultima settimana sarà a tappeto

14 maggio 2015 | 20.03
LETTURA: 3 minuti

Il premier-segretario definisce l'agenda della campagna elettorale, sabato a Napoli poi in tutte le regioni al voto. Ipotesi chiusura con un comizio a Genova

alternate text
Matteo Renzi

Fino ad oggi ha 'scaldato i motori', con qualche antipasto come la tappa a Genova della scorsa settimana oppure quelle in Valle d'Aosta e Trentino per le comunali. Ma più si avvicinano le urne per le regionali in programma il 31 maggio più Matteo Renzi si prepara a scendere in campo in modo deciso a sostegno dei candidati del Pd.

L'agenda del premier-segretario è ancora in via di definizione, ma in questi giorni alla sede di largo del Nazareno arriva la richieste della presenza di Renzi in sostanza da tutte le regioni (Campania, Marche, Umbria, Puglia, Veneto, Liguria, Toscana) e i comuni al voto.

L'idea, al netto degli ultimi ritocchi al calendario, sarebbe quella di non scontentare nessuno almeno a livello regionale. Sabato ci sarà un antipasto con una tappa di Napoli, dove in mattinata Renzi dovrebbe inaugurare la stazione Metro di piazza Municipio. Ma non sono esclusi altri appuntamenti.

La prossima settimana, poi, si preannuncia abbastanza ricca di eventi (un Cdm lunedì, mentre la 'Buona scuola' mercoledì sarà approvata alla Camera). Per non parlare degli eventi internazionali del premier da tenere presenti, tra cui Vertice del partenariato orientale in programma a Riga il 21 e 22. Qualche appuntamento elettorale può sempre spuntare, del resto ci sono da coprire piazze calde come il Veneto, dove Alessandra Moretti ha già contato sul sostegno di Maria Elena Boschi, o la Puglia con la gara di Michele Emiliano.

Ma sarà l'ultima settimana di campagna quella in cui Renzi 'stringerà' con una serie di impegni a tappeto in veste di segretario del Pd. Il 25 sarà nelle Marche per sostenere il candidato governatore Luca Ceriscioli. La tappa marchigiana potrebbe, però, comprendere anche un passaggio a Fermo e Macerata, due importanti comuni dove si vota.

Sempre il 25 (ma anche qui da definire) ci potrebbe essere spazio per una puntata in Toscana, dove corre Enrico Rossi come governatore. Certa, invece, per l'ultima settimana pre-urne è la visita di Renzi in Umbria (forse il 27 o il 28) per appoggiare la corsa di Catiuscia Marini. Nel complicato 'puzzle' di impegni elettorali del segretario del Pd, però, si fa strada l'idea di chiudere la campagna a Genova, dove il testa a testa tra Raffaella Paita e Giovanni Toti è certificato anche dai sondaggi e dove si gioca anche la battaglia con i 'masochisti' della sinistra (copyright dello stesso Renzi) che hanno candidato Luca Pastorino.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza