cerca CERCA
Lunedì 16 Maggio 2022
Aggiornato: 18:30
Temi caldi

Rezza: "Italia ora uno dei Paesi più sicuri in Europa e nel mondo"

11 giugno 2020 | 16.15
LETTURA: 1 minuti

Per il direttore generale Prevenzione del ministero della Salute la "prima ondata è stata interrotta ma potrebbe riprendere"

alternate text
(Afp)

"Non mi piace parlare di seconda ondata. In Italia abbiamo interrotto la prima ondata di Covid-19, che però potrebbe riprendere, anche se non sappiamo quando". Lo sottolinea il direttore generale della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, intervenendo al webinar 'Anziani, fragili, vaccinati: se non ora quando? Scelte e soluzioni operative per la prevenzione vaccinale al tempo del Coronavirus'. "Certo, questo è stato un anno difficile, ma il lockdown ha avuto effetti importanti. E ora, facendo i debiti scongiuri, l'Italia è uno dei Paesi più sicuri in Europa e nel mondo".

Ma in caso di una ripresa di potenza del virus, "sarebbe importante togliere di mezzo l'influenza, non solo per una diagnosi differenziata, ma anche perché l'influenza sovraccarica i sistemi sanitari. E per ora l'unico vaccino che abbiamo per contenere Covid-19 - dice Rezza - sono i comportamenti adeguati".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza