cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 00:26
Temi caldi

Gorizia

Ritrovamento choc, scheletro di donna in un parco

30 gennaio 2018 | 17.58
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

Macabro ritrovamento in un parco. "Gli operai del comune, incaricati della manutenzione del verde pubblico, hanno trovato resti umani, nascosti dall'erba e dalle sterpaglie" dice all'Adnkronos il commissario capo Niccolò Toresini della questura di Gorizia. "Di fianco c'era una borsetta e una patente di guida, intestata a una donna, nata nel 1951, originaria di Trieste e scomparsa circa due anni fa a Monfalcone".

Possibile, quindi, che lo scheletro ritrovato al parco di Valletta del Corno sia proprio della signora ma, precisano dalla questura di Gorizia, "per ora non ne abbiamo la certezza". Ancora non ci sono elementi, inoltre, conclude il commissario, "per dire se si sia trattata di una morte violenta o naturale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza