cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 12:12
Temi caldi

Capitale

Roma allagata, i cassonetti prendono il largo

12 settembre 2016 | 09.04
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"Questa è la situazione in via di Val Melaina, guardate come stiamo messi, guardate la gente dove deve camminare. Non riescono neanche a entrare nelle proprie macchine. Ci sono anche i cassonetti che galleggiano". E' questo il video-denuncia pubblicato ieri su Facebook da un utente romano, dopo l'ennesimo violento nubifragio che si è abbattuto ieri sulla Capitale, provocando disagi e allagamenti in varie zone della città.

Il filmato, girato in via di Val Melaina, vicino piazzale Jonio, nel III Municipio di Roma, mostra la situazione di emergenza in cui versa la Capitale ogni volta che si registra un forte temporale. La via è completamente allagata, diversi centimetri d'acqua impediscono ad alcuni clienti di uscire da un bar, e si fa fatica a camminare lungo la strada, sommersa da un fiume di acqua piovana.

"E' una piscina olimpionica" commenta l'autore della clip Lori Tuzii, mentre cammina con l'acqua alle caviglie. Nel video vengono mostrati anche diversi cassonetti dell'immondizia rovesciati a terra e qualche sacchetto della spazzatura disseminato sulla strada. "Sarà un nuovo sistema di raccolta rifiuti? - ironizza l'utente - Ringraziamo sempre l'amministrazione".

A sottolineare l'emergenza maltempo nella Capitale era stato anche l'Osservatore Romano, che sabato aveva denunciato come a Roma bastasse "un breve temporale di fine estate per allagare e paralizzare molti quartieri".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza