cerca CERCA
Venerdì 27 Maggio 2022
Aggiornato: 07:51
Temi caldi

Roma, calci e pugni durante una lite: 33enne perde un occhio

10 ottobre 2016 | 10.24
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Perde un occhio dopo una violenta lite per futili motivi tra extracomunitari. E' accaduto ieri sera intorno alle 23.30 a via Gaeta angolo piazza dei Cinquecento quando un cittadino del Ghana e uno peruviano hanno preso a calci e pugni un 33enne tunisino provocandogli lo scoppio di entrambi i bulbi oculari.

I due sono stati arrestati dai carabinieri che, allertati da una chiamata al 112, sono giunti immediatamente sul posto. I cittadini extracomunitari sono accusati lesioni personali gravissime e resistenza a pubblico ufficiale. La vittima è stata portata al Policlinico Umberto I in gravi condizioni e sarà sottoposto a intervento chirurgico. Gli arrestati stamattina saranno condotti nel carcere di Regina Coeli in attesa di processo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza