cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 09:36
Temi caldi

Roma: maxisequestro prodotti alimentari, alcuni scaduti da 7 anni

01 dicembre 2015 | 10.44
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Oltre 6 tonnellate di prodotti alimentari scaduti o in cattivo stato di conservazione, pronti a finire sul mercato e nei ristoranti della Capitale, sono state sequestrate dai Carabinieri del Comando Politiche Agricole e Alimentari dopo un controllo in un deposito all’ingrosso a Centocelle, a Roma. Alcuni alimenti surgelati, tra cui aragoste, granchi, gamberi, vari tipi di pesce, carni bianche e rosse, erano scaduti anche da 7 anni.

Sequestrate anche numerose confezioni di cioccolatini, snack vari, aromi e conserve alimentari in precarie condizioni igienico-sanitarie. Il Dipartimento di Prevenzione della Asl RM/B, allertata dai Carabinieri, ha disposto l’immediata chiusura del deposito.

I controlli dei Carabinieri rientrano nel piano di ispezioni straordinarie avviato dal Comando politiche agricole e alimentari - congiuntamente al Comando per la tutela e la salute (Nas) in prossimità delle festività natalizie sulle linee produttive e della distribuzione organizzata dei generi alimentari tradizionalmente di maggior consumo, quali prodotti ittici, dolciari, carni, lattiero-caseari e ortofrutta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza