cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 04:46

Russia, arrestato presunto killer di anziane: almeno 26 vittime

01 dicembre 2020 | 16.44
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Fotogramma /Ipa
Mosca, 1 dic. (Adnkronos/Dpa)

Arrestato in Russia il presunto assassino di almeno 26 donne anziane, fra i 75 e i 90 anni di età, nel Tatastan e nelle regioni vicine. A incastrare l'uomo, identificato come Radik Tagirov, fabbro di 37 anni residente a Kazan, è il materiale genetico rinvenuto sulle vittime, morte per strangolamento. Il sospetto ha anche iniziato a confessare. Motivo degli omicidi, avvenuti fra il 2011 e il 2012, è il furto. Era noto come "il maniaco del Volga" e si introduceva nelle abitazioni delle vittime spacciandosi per assistente sociale. Era già stato condannato nel 2009 per furto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza