Cerca

Vaccino Pfizer "protegge già dopo una dose"

FARMACEUTICA
Vaccino Pfizer protegge già dopo una dose

(Fotogramma)

"Siamo lieti del fatto che il primo studio globale a raggiungere l'analisi di efficacia finale indichi che un alto tasso di protezione contro Covid-19 può essere raggiunto molto rapidamente dopo la prima dose di 30 µg, sottolineando così il potenziale di Bnt162b2 nel fornire una protezione precoce". Lo ha affermato Ugur Sahin, Ceo e co-fondatore di BionTech, commentando i dati emersi oggi, al termine della sperimentazione di fase 3 del candidato vaccino anti-Covid-19 sviluppato insieme all'americana Pfizer.


"Questi risultati evidenziano il potenziale del mRna come nuova classe di farmaci - ha sottolineato - Il nostro obiettivo fin dall'inizio era quello di progettare e sviluppare un vaccino che generasse una protezione rapida e potente contro Covid-19, con un profilo di tollerabilità buono a tutte le età. Riteniamo di aver ottenuto questo risultato con successo in tutti i gruppi di età studiati finora e non vediamo l'ora di condividere ulteriori dettagli con le autorità regolatorie. Voglio ringraziare tutte le donne e gli uomini devoti che hanno contribuito a questo risultato storico senza precedenti. Continueremo a lavorare con i nostri partner e governi in tutto il mondo per prepararci alla distribuzione globale nel 2020 e oltre".

Lo studio continuerà a raccogliere dati di efficacia e sicurezza nei partecipanti per altri 2 anni.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.