cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 22:28
Temi caldi

Gb: Sarah Ferguson difende ex marito, Andrea è un grande uomo

06 gennaio 2015 | 14.51
LETTURA: 3 minuti

Dal resort svizzero dove era in vacanza con la figlia Eugenia e lo stesso Duca di York, la rossa Fergie si schiera a fianco del principe coinvolto in uno scandalo di abusi sessuali

alternate text
Sarah Ferguson (Infophoto)

Sarah Ferguson scende in campo per difendere l'ex marito il principe Andrea, accusato di aver avuto rapporti sessuali con una minorenne. "È un grande uomo, il migliore uomo del mondo", ha dichiarato Fergie da un resort nella Alpi svizzere dove era in vacanza con la figlia Eugenia e lo stesso Andrea.

"La famiglia York - ha aggiunto parlando ai giornalisti britannici - è molto unita. Lo è sempre stata. Lui è il più grande uomo c'è. E il momento più bello della mia vita è stato nel 1986 quando l'ho sposato. Lui è un grande uomo, il migliore del mondo".

Buckingham Palace ha fermamente respinto le accuse della presunta 'schiava del sesso' Virginia Roberts negando che il duca di York abbia "avuto qualsiasi forma di contatto sessuale o rapporto con Virginia Roberts. Qualsiasi affermazione contraria è falsa e priva di fondamento", ha detto in un comunicato palazzo reale.

Il nome di Andrea è emerso nel merito di una causa americana contro il miliardario Jeffrey Epstein, già condannato per abusi sessuali nel 2008 e ora accusato dalla Roberts di aver fatto sesso con lei quando era ancora minorenne. Secondo le sue accuse, il finanziere abusava di lei quando fra il 1999 e il 2002 e l'aveva ceduta a diversi uomini fra cui il principe Andrea, con la quale avrebbe avuto rapporti sessuali a Londra, New York e su un'isola dei Caraibi di proprietà di Epstein. La donna, secondo il Mail Online, starebbe anche scrivendo un libro in cui descrive nel dettaglio tutti gli incontri.

Non è la prima volta che il secondo figlio maschio della regina Elisabetta si trova in imbarazzo per il suo rapporto di amicizia con Epstein. I due sono stati fotografati insieme nel dicembre 2010, dopo che il finanziere aveva scontato 18 mesi di carcere per aver spinto alla prostituzione una minore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza