cerca CERCA
Sabato 10 Dicembre 2022
Aggiornato: 21:58
Temi caldi

Siria: armi chimiche, precursori del sarin ancora nel Paese

09 maggio 2014 | 14.59
LETTURA: 1 minuti

alternate text

(Aki) - ''Precursori'' del sarin sono tra gli agenti chimici che devono ancora essere rimossi dalla Siria. Lo ha affermato Sigrid Kaag, coordinatore speciale della missione Onu-Opac, in un'intervista al New York Times. Il materiale, ha detto, e' custodito in una base aerea controllata dalle forze del regime di Bashar al-Assad non lontano da Damasco, dopo il trasferimento da un altro sito.

Il materiale ''e' al sicuro'', ha detto la Kaag, secondo la quale gli agenti chimici ancora in Siria rappresentano l'8% dell'arsenale dichiarato dal regime siriano e non possono essere ancora rimossi per le condizioni di sicurezza della zona.

''Sono in corso combattimenti - ha affermato - Non e' una situazione in cui si puo' immaginare il passaggio di un convoglio di armi chimiche''. Le operazioni di rimozione o distruzione degli agenti chimici dalla Siria dovrebbero concludersi entro il 30 giugno. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza