Cerca

Quando la moda incontra l'arredo: la nuova grammatica

ECONOMIA
Quando la moda incontra l'arredo: la nuova grammatica

Sempre più lifestyle il Salone del Mobile di Milano e il fuorisalone: dove la moda incontra l'arredo si forma una nuova grammatica e nascono partiture diverse. Un linguaggio rivolto a ogni ambito della vita quotidiana, che mette insieme i grandi nomi del fashion internazionale con i big del design, mentre le boutique portano nelle loro vetrine le novità.


Ermenegildo Zegna , in collaborazione con San Patrignano, Gian Marco e Letizia Moratti, presenta Adam & Eve by Peter Marino nell’ambito del progetto Barrique, la terza vita del legno. Nato nel 2012 con lo scopo di sostenere il percorso di recupero dei ragazzi di San Patrignano attraverso il riutilizzo del legno riciclabile, il progetto è divenuto nel tempo una collezione permanente di oltre 46 pezzi, ognuno dei quali è realizzato a mano dai ragazzi del Design Lab di San Patrignano su disegno di un famoso designer o architetto.Per l’edizione del 2016, Peter Marino ha realizzato un cabinet dal nome Adam & Eve, che gioca con le peculiarità delle doghe di botti di rovere. (Foto)

Da Fendi Casa linee grafiche e morbide sono accese da una nuova palette di colori e da laccature. Filamenti lamé e mix cromatici sottolineano l'uso delle tonalità caramello, cuoio e blu in diverse gradazioni, dal blu di Prussia al blu Francia, dal Night all’Ottanio. Inoltre il verde prato, il chocolate e il sable, ma anche il più classico binomio di bianco e nero. Fendi rende omaggio al designer italiano Guglielmo Ulrich con la collezione Fendi Casa Icons: una selezione di pezzi di design unici, tra cui la Poltrona P02 e il Tavolo T01 caratterizzati da un design lineare e rigoroso, elegante e funzionale.

In un ambiente nuovo, appena acquisito, in quello che fu lo storico showroom de padova e che sarà oggetto di una profonda trasformazione, l’allestimento temporaneo di Armani Casa mette in scena in anteprima la collezione. Il tavolino girevole Luna, il mobile buffet Leonard o il tavolo ovale Lewis sono le novità che rispondono a un nuovo codice materico. Rieditati alcuni pezzi come il mobile bar ad ante Club, in paglia nera intarsiata e ottone naturale satinato, viene presentato oggi in edizione limitata di 50 pezzi numerati e firmati, prodotti artigianalmente a mano.

Piquadro in occasione della 55a edizione del Salone del Mobile, rinnova la sua ormai decennale collaborazione con la manifestazione inaugurando la Piquadro Lounge. Fornitrice da oltre dieci anni dei trolley distribuiti alla stampa accredita e diventati cult per gli addetti ai lavori, l’azienda bolognese consolida la sua partnership con il Salone del Mobile attraverso la realizzazione di uno spazio lounge per offrire un momento di relax con il wi-fi. L’area di circa 250mq, passaggio obbligato per i visitatori che dal percorso pedonale centrale accedono al Padiglione 8/12 dedicato al Design, è un contenitore azzurro dal quale emergono, come bolle, piccoli pouf di ciniglia e, dalle pareti, come singolari opere d’arte, gli originali zaini e trolley Coleos nelle innumerevoli varianti colore e negli svariati abbinamenti di materiali. Coleos è l’ultima interpretazione da parte di Piquadro del suo articolo icona, lo zaino porta computer, premiato da Wallpaper.

Martinelli Luc e illumina gli spazi dello store Roberto Del Carlo nel cuore del quadrilatero della moda. Il brand di calzature espone nello store monomarca in via Borgospesso 25 una serie di lampade in un percorso che parte dalla Pipistrello, disegnata da Gae Aulenti nel 1965, per arrivare alle produzioni più recenti, tra cui la Cyborg disegnata da Karim Rashid nel 2015. L'allestimento è a cura dello studio Gliarchitettiassociati, che ha firmato anche il progetto del negozio.

Swarovski lancia un nuovo brand di accessori di lusso per la casa, 'Atelier Swarovski Home' durante il Salone del Mobile a Milano. Aldo Bakker, Daniel Libeskind, Fredrikson Stallard, Kim Thomè, Raw Edges; Ron Arad, Tomàs Alonso, Tord Boontje e Zaha Hadid, scomparsa pochi giorni fa, hanno firmato i pezzi. La collezione inaugurale include oggetti di arredamento per la casa creati a partire da un mix di materiali come marmo, metalli e resine uniti al cristallo con l’utilizzo di nuove tecnologie sviluppate dagli esperti Swarovski, tra cui la pittura sul cristallo e la tecnica 'Wave Cut'.

Un paesaggio astratto, surreale, onirico, fatto di mini-architetture istoriate di pattern. Uno skyline in scala domestica di edifici con porte e finestre, che ha muri morbidi e colorati, ricoperti e decorati da tessuti di maglia emblematici e diversi. E' una Knitown, un'opera di Aldo Lanzini per la direzione artistica di Angela Missoni, che, in occasione del fuorisalone di Milano, viene esposta nello Spazio Missoni di via Solferino 9 a Milano, tra onde e a zigzag, a righe e a greche, in cui si coniugano la memoria e la vitalità nel presente del linguaggio Missoni.

iittala, brand finlandese icona del design nordico appartenente a Fiskars Group, lancia ufficialmente in Italia iittala X Issey Miyake, una raffinata Home Collection composta da ceramiche di alta qualità, oggetti di vetro e complementi tessili per la casa, nata dall’esclusiva collaborazione con Issey Miyake Design Studio. La nuova collezione ha ispirato Pause for Harmony, la mostra che fino al 25 aprile sarà protagonista in 10 Corso Como durante il Fuorisalone.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.