Home . Soldi . Economia . Amazon diventa anche postino

Amazon diventa anche postino

ECONOMIA
Amazon diventa anche postino

(Fotogramma)

Amazon entra nell’elenco degli operatori postali in Italia. Due società del gruppo, ovvero Amazon Italia Logistica e Amazon Transport, hanno ottenuto la qualifica: il gigante dell'e-commerce, secondo quanto emerge dall'ultimo aggiornamento del Mise del 16 novembre scorso, è entrato dunque ufficialmente a far parte degli operatori con licenza di consegnare pacchi a casa degli utenti.

Lo scorso dicembre il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni aveva diffidato le società del Gruppo Amazon, Amazon Italia Logistica e Amazon City Logistica a "regolarizzare la propria posizione, con riferimento al possesso dei titoli abilitativi necessari per lo svolgimento di attività qualificabili come servizi postali".

Successivamente, a luglio, l'Agcom aveva multato le società del gruppo Amazon operanti in Italia (Amazon Italia Transport, Amazon Italia Logistica e Amazon Italia Service), "in solido con le società controllanti totalitarie operanti in Lussemburgo" per un ammontare complessivo di 300mila euro, "per aver esercitato attività postale, vale a dire il servizio di consegna dei pacchi, senza la prevista autorizzazione", autorizzazione che il colosso fondato da Jeff Bezos aveva richiesto dopo l'estate.

"Consideriamo importante la cooperazione con le autorità e ci impegniamo affinché tutte le osservazioni che ci vengono rivolte siano affrontate il più rapidamente possibile" scrive Amazon in una nota in cui sottolinea di avere "ottemperato a quanto disposto da Agcom nella delibera di agosto. Siamo sempre disponibili a cooperare con le autorità al fine di fornire informazioni relative alle nostre attività".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.
TAG: poste, amazon, ict, web