Ftse Mib piatto, debutto amaro per Nexi

ECONOMIA

A 21.918,93 punti, il Ftse Mib chiude la seduta odierna con +0,12% rispetto al dato precedente. In evidenza UniCredit, che ha accettato di pagare 1,3 miliardi di dollari alle autorità USA per chiudere la questione relativa le sanzioni all'Iran, e Nexi, in profondo rosso nel giorno del debutto. Spread poco mosso sopra quota 250 punti base.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.