Cerca

Fisco, Pd vince la classifica del 2 per mille 2018

ECONOMIA
Fisco, Pd vince la classifica del 2 per mille 2018

Foto Fotogramma

Il Partito democratico vince la classifica del 2 per mille Irpef, con un incasso di 8,4 milioni di euro; segue la Lega per Salvini premier con 3,1 milioni e Fratelli d'Italia con 1,1 milioni. Assente 'giustificato' il Movimento 5 stelle, che non presenta la richiesta per accedere ai finanziamenti. E' quanto emerge dai dati sulla ripartizione del gettito derivante dal due per mille Irpef sui redditi 2018 (dichiarazioni 2019), diffusi oggi dal ministero dell'Economia e delle Finanze. Ai primi tre partiti su un totale di 22 presenti nell'elenco vanno, quindi, circa due terzi dei 18,1 milioni di euro, frutto delle scelte di 1,4 milioni di contribuenti.


Oltre 1 milioni di contribuenti (1.358.085) sugli oltre 41 milioni di contribuenti totali (41.211.336) hanno deciso di destinare il due per mille della propria dichiarazione dei redditi del 2019 che riguarda i redditi 2018 ai partiti politici. Rispetto alla dichiarazione del 2018 (redditi 2017) si tratta di un numero in crescita del 24,6%: erano 1.089.817 contribuenti ad avere fatto questo scelta. Complessivamente ai partiti spettano 18.053.664 euro contro 14.148.165 euro dalle dichiarazioni 2018 (redditi 2017), con una crescita del 27,6%.

Nella dichiarazione 2019 che riguarda i redditi 2018 si è espresso a favore di un partito il 3,30% dei contribuenti contro 2,64% l'anno precedente.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.