Cerca

Conou: "Raccolto oltre il 99% dell’olio usato"

RISORSE
Conou: Raccolto oltre il 99% dell’olio usato

Oggi, grazie al Conou, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati, e alla sua organizzazione, "viene raccolto oltre il 99% dell’olio minerale usato raccoglibile, di questo ben il 99% è avviato a rigenerazione". Così Paolo Tomasi, presidente Conou, in occasione della prima giornata dell’Ecoforum sull’economia circolare. 


"Lo scopo principale del Conou - sottolinea Tomasi - è stato fin da subito sottrarre un rifiuto pericoloso alla dispersione nell’ambiente, avviandolo alla rigenerazione e al riutilizzo".

Il Consorzio, dunque, "si è reso artefice di una vera e propria rivoluzione ambientale e culturale, la rivoluzione dell’economia circolare, che passando attraverso l’ottimizzazione dell’intera filiera, ha conseguito risultati ineguagliati a livello nazionale e in Europa.

Il sistema Conou, negli oltre 35 anni di attività, conclude Tomasi, "ha consentito di raccogliere 6 milioni di tonnellate di olio lubrificante usato, rigenerarne 5,3 milioni di tonnellate dalle quali sono state prodotte 3 milioni di tonnellate di oli base, con un risparmio di 3 miliardi di euro sulla bilancia energetica nazionale".

"Siamo arrivati nel 2018 ad una rigenerazione totale, chiudendo così il ciclo dell’olio". Lo afferma Riccardo Piunti, vicepresidente del Conou, Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati.

Il 2018 l'anno di picco: "raccogliamo tutto il raccoglibile e quasi tutto viene rigenerato, chiudendo così il ciclo dell’economica circolare". Raggiunto l'obiettivo di raccolta il Conou adesso sta lavorando sul tema della qualità: "stiamo facendo una campagna affinché l’olio usato venga gestito dalle imprese nel modo migliore e corretto sia per un problema di rispetto della legge sia per consentire a noi di avere un olio qualitativamente migliore" conclude Piunti.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.