cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Imprese: Speed Mi Up, bando per aspiranti e neo imprenditori

16 ottobre 2015 | 11.57
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Al via, fino al 26 novembre, il bando di selezione di aspiranti e neo imprenditori per l’ammissione all’incubatore Speed Mi Up, organizzato da Università Bocconi, Camera di commercio e Comune di Milano. Saranno scelte un massimo di 15 imprese che potranno passare presso le sedi di Speed Mi Up un periodo di accompagnamento al mercato e formazione che può durare fino a due anni.

Le imprese che supereranno la selezione entreranno il 4 gennaio. Potranno così accedere a numerosi servizi a valore aggiunto: formazione e tutoraggio da parte dei docenti Bocconi e di Formaper, iniziative di networking one-to-one e collettive per incontrare gli investitori, nonché postazioni di lavoro e di rappresentanza. A differenza di altri incubatori, Speed Mi Up non entra nel capitale della startup preservandone nel tempo il valore e la libertà imprenditoriale. Alcuni servizi sono offerti dai partner di Speed Mi Up come PwC (consulenza su temi fiscali e legali), Armando Testa (comunicazione e media planning), Aruba (cloud computing), Innovhub (servizi per l’innovazione), SiamoSoci (piattaforma che agevola l’apporto di risorse verso l’imprenditoria innovativa).

La selezione avverrà in base a un elevator pitch (in formato video di massimo 3 minuti), un business plan, il curriculum vitae dei partecipanti e un eventuale colloquio. Online, nel sito di Speed Mi Up, sono disponibili un videocorso di 12 ore su come elaborare un business plan e le istruzioni per la realizzazione del video. La selezione è aperta ad aspiranti imprenditori (almeno un componente del gruppo imprenditoriale deve essere in possesso di una laurea) o a micro, piccole e medie imprese registrate da meno di 20 mesi. I criteri di selezione saranno la qualità del gruppo imprenditoriale, la solidità dell’idea di business, la sua scalabilità e le potenziali ricadute in termini occupazionali.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza