Cerca
Home . Sport .

De Laurentiis: "Ibra al Napoli è un desiderio, ma dipende da lui"

SPORT
De Laurentiis: Ibra al Napoli è un desiderio, ma dipende da lui

Aurelio De Laurentiis (foto AFP)

"Potrebbe essere un desiderio vederlo in azzurro più che una suggestione, dipende da lui non da me". Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, si esprime così sul possibile approdo sotto al Vesuvio di Zlatan Ibrahimovic, il cui contratto con i Los Angeles Galaxy scade a fine 2019. "E' soprattutto un amico, l'ho conosciuto a Los Angeles perché eravamo nello stesso albergo a Beverly Hills. L'ho invitato a cena con moglie e figli e abbiamo passato una serata strepitosa", aggiunge De Laurentiis a poche ore dal match di Champions League contro il Salisburgo.


Il presidente del club partenopeo ha parlato anche dei rinnovi di Mertens e Callejon, in scadenza a giugno 2020: "Ho fatto ad entrambi una proposta di allungamento di contratto biennale. Gli ho detto che gli riconosco lo stesso stipendio attuale. Ne riparleremo. Per me sono super pagati data l'età, se vogliono andare altrove non mi opporrò".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.