cerca CERCA
Venerdì 29 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Strage Bologna: Bolognesi, su risarcimenti entro fine anno c'e' impegno Governo

28 luglio 2014 | 15.07
LETTURA: 2 minuti

"Mi è stato confermato dal sottosegretario Graziano Delrio - dice il presidente dell'Associazione dei familiari delle vittime - La gran parte è stata liquidata, ora mancano ancora circa 1,8 milioni da assegnare"

alternate text
(Infophoto)

Sul nodo della liquidazione dei risarcimenti, soprattutto pensioni, ai familiari delle vittime della Strage alla stazione di Bologna, "ci sono stati notevolissimi contrasti e freni da parte dell'Inps, della ragioneria dello Stato e anche a causa della crisi economica, ma a questo punto c'è l'impegno del Governo, che mi è stato confermato dal sottosegretario Graziano Delrio, a trovare una soluzione entro la fine dell'anno". Lo ha detto il presidente dell'Associazione dei familiari delle vittime della Strage del 2 agosto 1980 e parlamentare Paolo Bolognesi, a margine della conferenza stampa tenutasi oggi a Palazzo D'Accursio per presentare le iniziative del 34esimo anniversario dell'esplosione alla stazione che provocò 85 morti e oltre 200 feriti.

"Complessivamente i risarcimenti ammontano a circa 5 milioni, ma la gran parte è stata liquidata, direi circa l'80% del dovuto - ha spiegato Bolognesi - ora mancano ancora circa 1,8 milioni da assegnare". Fondi dunque, ha concluso Bolognesi, che "grazie al Governo dovrebbero, a questo punto, arrivare entro la fine dell'anno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza