cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 16:13
Temi caldi

"Sua figlia sta male, ci dia l'oro", così truffavano anziani

28 gennaio 2021 | 11.44
LETTURA: 1 minuti

Col metodo del 'Caro nipote' simulavano incidenti inesistenti o familiari in pericolo di vita per il Covid. Nove arresti a Novara: le intercettazioni

La polizia di Novara sta eseguendo 9 misure cautelari, perquisizioni personali e locali, a Novara e provincia, nei confronti di appartenenti ad un’associazione a delinquere, a carattere transnazionale, dedita alla commissione di truffe aggravate nei confronti di persone anziane e vulnerabili.

L’attività di indagine, condotta dai poliziotti della squadra mobile, ha accertato che il gruppo criminale, con sede logistica in Polonia e centrale operativa a Novara, si è reso responsabile di oltre 50 truffe nelle province di Novara, Vercelli, Como e in territorio elvetico. Le truffe venivano realizzate con il noto metodo del 'Caro nipote' simulando incidenti inesistenti o familiari in pericolo di vita per infezione da Covid-19.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza