cerca CERCA
Domenica 01 Agosto 2021
Aggiornato: 13:07
Temi caldi

Sudan: commissione diritti umani, condanna a morte Meriam incostituzionale

19 giugno 2014 | 18.45
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - La condanna a morte per apostasia della 27enne cristiana sudanese Meriam Yahia Ibrahim e' "incostituzionale", in quanto "l'articolo 38 della Costituzione transitoria prevede la liberta' di culto per tutti i cittadini". E' questa la motivazione espressa dalla Commissione nazionale per i diritti umani del Sudan in risposta all'appello di 'Italians for Darfur' inviato a Khartoum. A consegnare la comunicazione alla presidente dell'associazione Antonella Napoli, l'ambasciatrice sudanese Amira Daoud Gornass, che ne ha condiviso la convinzione che sia stato imboccato un percorso che portera' all'annullamento della sentenza di primo grado del 15 maggio scorso.

"La Commissione, dopo aver monitorato il caso di Meriam - sottolinea Napoli - e sulla base di quanto sancisce la Costituzione, afferma che Abrar Alhadi Mohamed Abdallah (nome arabo di Meriam, ndr) avesse il diritto di dichiarare ed esprimere liberamente la sua religione e che nessuno dovrebbe essere forzato a convertirsi a una fede in cui non crede". La Commissione, autorita' non governativa e consultiva, ha il compito di far rispettare i diritti contemplati dalla Costituzione del 2005 e di intervenire sulle segnalazioni di violazioni dei diritti e della liberta'.

"La Commissione ha tenuto la scorsa settimana un incontro straordinario sul caso di Meriam - prosegue la presidente di Italians for Darfur - e ha inviato le conclusioni al presidente Omar al-Bashir. Nel documento si suggerisce al governo del Sudan di adempiere ai testi dei trattati e delle convenzioni costituzionali e internazionali dei quali e' promotore e di garantire l'applicazione dei diritti umani". "La Commissione ha rilevato una gestione non professionale del caso di Meriam da parte di specifici organi - conclude Napoli - Il giudice d'appello non dovra' quindi tenere conto del giudizio in primo grado e dovra' basarsi solo sulla Costituzione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza