cerca CERCA
Domenica 04 Dicembre 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Sudcorea: 22 persone in trattamento per possibile esposizione ad antrace

29 maggio 2015 | 09.24
LETTURA: 2 minuti

Potrebbero essere venuti a contatto con le spore attive inviate per errore da un laboratorio del Pentagono

alternate text

Sono 22 le persone in Corea del Sud sotto trattamento medico dopo che un laboratorio del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha inviato per errore spore attive di antrace in una base militare americana nei pressi di Seul. Lo riferiscono i media locali. Le persone "potrebbero essere state esposte durante un’esercitazione di addestramento" nell'Osan Air Force Base, fa sapere un comunicato diffuso dalla base.

Un portavoce del Pentagono, il colonnello Steve Warren, ha tuttavia reso noto che "non ci sono pericoli per la salute pubblica e non ci sono casi sospetti o confermati di infezioni da antrace per i tecnici di laboratorio potenzialmente esposti”. Il laboratorio in Dugway, nello stato dello Utah ha inviato la sostanza mortale per Osan Air Base, situato a sud di Seoul, nonché di 17 altri laboratori in nove Stati americani, le notizie hanno detto.

L’esposizione è avvenuta per un errore. Un laboratorio del Pentagono, che si trova a Dugway Proving Ground, nello stato dello Utah, oltre che nella base americana di Osan ha spedito la sostanza mortale in altri 17 altri laboratori situati in nove Stati americani.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza