cerca CERCA
Martedì 19 Gennaio 2021
Aggiornato: 17:04

Taglia su Igor: "50mila euro vivo, 25mila morto"

21 luglio 2017 | 20.14
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Igor Vaclavic (Fotogramma)
Roma, 21 lug. (AdnKronos)

Cinquantamila euro da vivo, venticinquemila da morto. Questa la taglia che da domani al 22 ottobre penderà sulla testa del killer di Budrio Igor Vaclavic, offerta dal comitato degli 'Amici di Davide Fabbri' e oggi formalizzata con tanto di lettera dell'avvocato della famiglia del barista ucciso. La somma verrà riconosciuta "a chi per primo fornirà notizie precise atte a rintracciare in concreto e quindi ad assicurare alla giustizia il latitante Norbert Feher alias Igor Vaclavic".

"La somma che verrà riconosciuta a favore di colui che per primo fornirà tali indicazioni - si legge ancora nella lettera dell'avvocato - è quella di 50.000 euro. Il pagamento verrà fatto ad avvenuto ed effettivo ritrovamento del predetto latitante, assicurato alla giustizia. In ipotesi avvenisse il ritrovamento del cadavere di Igor, sempre a favore di colui che fornisce per primo notizie in merito, verrà riconosciuta una ricompensa pari al 50% dell'importo predetto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza