cerca CERCA
Lunedì 06 Febbraio 2023
Aggiornato: 07:35
Temi caldi

Texas, spari durante le proteste: un morto

26 luglio 2020 | 12.12
LETTURA: 1 minuti

Il sospetto è stato arrestato e sta collaborando con gli inquirenti. Scontri a Seattle: 45 arresti e 21 agenti feriti

alternate text
Afp

Un uomo è rimasto ucciso la notte scorsa ad Austin dopo che sono stati esplosi dei colpi durante una manifestazione di protesta nella capitale del Texas. Secondo quanto riporta la stampa locale, un portavoce della polizia ha detto che gli agenti stavano controllando la manifestazione quando, circa alle 22 ore locale, la vittima si sarebbe avvicinata ad un auto, forse con un'arma in mano.

E' stato il conducente dell'auto ad aprire il fuoco e colpire l'uomo che poi è morto in ospedale per le ferite riportate. Il sospetto è stato arrestato e sta collaborando con gli inquirenti, ha detto ancora il portavoce. Ma una testimone presente alla scena ha detto alla radio locale Kut che l'uomo alla guida dell'auto aveva quasi colpito un gruppo di manifestanti prima della sparatoria. "Tutti hanno iniziato a colpire l'auto cercando di farlo rallentare - ha detto ancora la testimone - allora lui ha abbassato il finestrino ed ha sparato tre colpi. A freddo, senza dire niente, poi ha alzato il finestrino ed è volato via".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza