cerca CERCA
Mercoledì 30 Novembre 2022
Aggiornato: 12:17
Temi caldi

Turchia, strappano un manifesto di Erdogan: due ragazzini rischiano il carcere

28 ottobre 2015 | 13.06
LETTURA: 2 minuti

alternate text
- ©Atlaspress/IBERPRESS

Due ragazzini turchi di 12 e 13 anni sono finiti sotto processo in Turchia per "insulti" al presidente Recep Tayyip Erdogan dopo essere stati sorpresi a maggio mentre cercavano di staccare un manifesto del leader turco nella città di Diyarbakir, nel sudest del Paese, nella zona a maggioranza curda. A soli quattro giorni dal voto del primo novembre è il quotidiano turco Hurriyet ad accendere i riflettori sulla vicenda dei due giovani.

L'accusa, secondo il giornale, ha chiesto per i due condanne dai 14 mesi ai quattro anni e otto mesi di carcere. La prima udienza del processo è stata fissata per l'8 dicembre. Davanti al magistrato uno dei due ragazzini si è difeso dicendo di "non aver fatto caso a chi fosse l'uomo nella foto" e di aver strappato il manifesto per "rivendere la carta".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza