cerca CERCA
Venerdì 22 Gennaio 2021
Aggiornato: 02:01

Uccise ex compagna, ergastolo per ex assessore Lega

10 dicembre 2018 | 21.34
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA
Milano, 10 dic. (AdnKronos)

E' stato condannato all'ergastolo dalla Corte d'Assise di Milano, Franco Vignati, ex assessore leghista del comune di Chignolo Po, in provincia di Pavia, per l'omicidio dell'ex compagna Kruja Lavdije. La donna, cittadina albanese di 40 anni, venne trova morta nel giugno del 2016 nel Po, a Monticelli d'Ongina, in provincia di Piacenza, uccisa con un colpo di pistola alla nuca. La vittima sei giorni prima dell'omicidio aveva lasciato Vignati, che, secondo l'accusa, non si era rassegnato alla fine della relazione.

"Chiaramente faremo appello", spiega l'avvocato Manuela Francesca Bricconi, uno dei difensori di Vignati. "Attendiamo le motivazioni della sentenza, ma abbiamo già un'idea di cosa conterranno. Riteniamo che il signor Vignati sia estraneo ai fatti e non condividiamo i punti di partenza, lo svolgimento delle indagini e le conclusioni".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza