cerca CERCA
Sabato 03 Dicembre 2022
Aggiornato: 11:06
Temi caldi

Ucraina: senatore Gop, Obama debole, faccia sentire la sua voce

20 febbraio 2014 | 15.14
LETTURA: 1 minuti

"Gli Stati Uniti devono far sentire la loro voce" in Ucraina. Lo ha detto il senatore Rob Portman, accusando l'amministrazione Obama di "avere una posizione troppo debole" nel mondo. "Non riesco a immaginare un solo posto al mondo dove abbiamo una posizione migliore oggi rispetto a quattro anni fa", ha detto il repubblicano dell'Ohio spiegando di aver avuto un incontro con esponenti della comunità ucraina che vive nello stato.

"Credo che noi dobbiamo stare al fianco di chi sostiene la democrazia e la libertà, questa è la linea rossa che storicamente abbiamo segnato" ha aggiunto, intervistato oggi in tv, Portman, specificando che "quando si dice qualcosa parlando a nome dell'America bisogna mantenere le posizioni".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza