cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 15:35
Temi caldi

Usa, sondaggio Cnn/Orc: "Clinton in vantaggio su Trump di 5 punti"

04 ottobre 2016 | 08.19
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Donald Trump e Hillary Clinton (Afp) - AFP

Hillary Clinton in vantaggio su Donald Trump di cinque punti grazie al dibattito di lunedì scorso tra i due candidati alla Casa Bianca. E' quanto emerge da un sondaggio Cnn/Orc, secondo cui per la democratica voterebbe il 47% degli elettori contro il 42% che preferirebbe il magnate. E, secondo il sondaggio, Clinton avrebbe aumentato i suoi sostenitori tra gli uomini (ha ridotto il distacco con Trump dal 22 al 5%) e gli indipendenti (44% per lei contro il 37% per il repubblicano).

Per il libertario Gary Johnson voterebbe il 7% degli interpellati, mentre per la candidata dei Verdi Jill Stein il 2%.

Sei intervistati su dieci hanno poi sostenuto che la candidata democratica abbia fatto bene durante il dibattito, contro solo il 24% che ha detto la stessa cosa di Trump. Inoltre, secondo il sondaggio - condotto prima della rivelazione fatta sabato dal 'New York Times' secondo cui il magnate potrebbe non aver pagato le tasse per 18 anni - il 57% degli intervistati ha detto che il suo rifiuto di pubblicare la dichiarazione dei redditi potrebbe nascondere qualcosa.

E proprio in seguito alle rivelazioni del quotidiano americano, Trump è stato definito da Hillary Clinton il simbolo di "un sistema truccato". "Prima viene Trump - ha detto la candidata democratica, tornata all'attacco dell'avversario politico, durante un comizio in Ohio. - e poi gli altri".

Ieri il tycoon aveva replicato alle accuse di evasione, sostenendo di aver dimostrato di essersi "brillantemente" destreggiato con il complesso codice fiscale. "Capisco le norme fiscali meglio di chiunque altro", aveva detto, precisando di avere come imprenditore "usato le leggi sulle tasse a beneficio mio e della mia società in modo legale".

"Mentre milioni di famiglie americane - ha contrattaccato Clinton - compresa la vostra e la mia, lavoravano intensamente pagando la propria giusta parte, sembra che lui non fornisse nessun contributo. Trump rappresenta lo stesso sistema truccato che sostiene di voler cambiare".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza