cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 11:28
Temi caldi

Vaccini Covid, Oms: "Obbligo non è prima scelta"

23 luglio 2021 | 22.42
LETTURA: 1 minuti

Il dg dell'Organizzazione mondiale della sanità per l'Europa: "Prima capire cosa c'è nella testa delle persone e interagire con le comunità che esitano a vaccinarsi"

alternate text
Foto Ipa/Fotogramma

L'Organizzazione Mondiale della Sanità "incoraggia qualsiasi misura per aumentare la copertura vaccinale, sempre che siano misure legalmente e socialmente accettabili". E l'obbligo vaccinale "non dovrebbe essere la prima scelta". Lo dice, in un'intervista a Euronews in onda questa sera, il direttore generale dell'Oms per l'Europa Hans Henri Kluge.

Perché, spiega Kluge, "prima dobbiamo tentare di capire cosa c'è nella testa delle persone, e interagire con le comunità che esitano a vaccinarsi. Abbiamo molta esperienza - aggiunge - con l'analisi comportamentale per convincere le persone, utilizzando gli influencer, guardando a chi esita e pensare a chi possa influenzarli, in un dialogo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza