cerca CERCA
Venerdì 17 Settembre 2021
Aggiornato: 12:44
Temi caldi

Zaia: "In Veneto dal 18 maggio 2584 positivi in più"

20 agosto 2020 | 13.52
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Fotogramma

"I tamponi fatti ad oggi sono 1.416.948, il numero dei positivi è aumentato a 21.534, il 18 maggio erano 18.950. Se non si fanno i tamponi, non si trovano i positivi". E il Veneto li fa, sottolinea Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, nel punto stampa di oggi nella sede della Protezione Civile regionale.

"Il 18 maggio gli isolati erano 3.870, oggi sono 6.565. I dimessi sono 3.808", continua Zaia. Diminuiscono, invece, i ricoverati che al 18 maggio erano 541, oggi sono 118: di questi 35 sono positivi. Sempre il 18 maggio i ricoverati in terapia intensiva erano 51, oggi invece sono 8. Il Governatore del Veneto ha specificato che 3 di questi 8 pazienti ricoverati in terapia intensiva sono a Padova: tra questi anche la bambina di 5 anni, la quale è risultata positiva al Covid-19, ma la patologia che l'ha portata al ricovero è di altra natura. Zaia prosegue con altri dati regionali, specificando che "ad oggi in Veneto abbiamo 1.789 positivi su 6.565 isolati. Vuol dire che il 27,25% degli isolati sono positivi. I sintomatici sono invece 135 su 6.565, quindi il 2% degli isolati presenta sintomi. - e aggiunge - Se andiamo a vedere i sintomatici rapportati ai positivi in isolamento, vediamo che il 7,55% dei positivi ha sintomi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza