Home . Fatti . Cronaca . Tedesca stuprata a Villa Borghese: caccia a 20enne

Tedesca stuprata a Villa Borghese: caccia a 20enne

CRONACA
Tedesca stuprata a Villa Borghese: caccia a 20enne

(Fotogramma)

Una donna tedesca di 57 anni è stata trovata nuda e legata ad un palo a Villa Borghese a Roma. Il ritrovamento è avvenuto verso l'una della scorsa notte in viale Washington. In stato confusionale, è stata trasportata all'ospedale Santo Spirito dal 118.

La donna, secondo quanto da lei raccontato, sarebbe stata aggredita, violentata e derubata di circa 40 euro da un giovane straniero di 20 anni che poi si è dato alla fuga.

Tre stupri in 7 giorni, la Capitale fa paura

LA PROCURA - Sull'aggressione la Procura della Repubblica di Roma ha aperto un fascicolo, per il momento contro ignoti, ipotizzando il reato di violenza sessuale.

LE INDAGINI - Sono affidate al pubblico ministero Vittorio Pilla che ha affidato gli accertamenti alla Squadra Mobile. Le dichiarazioni fatte dalla donna agli investigatori saranno inviate al magistrato.

LA DONNA - ''La vittima, da qualche mese in Italia, senza fissa dimora e priva di documenti, ha dichiarato di essere cittadina tedesca di 57 anni'' si legge in una nota della Questura. La donna è stata trovata "in evidente stato di shock, nuda e con i polsi legati da un laccio".

GLI ACCERTAMENTI - Agli investigatori "ha raccontato di essere stata legata e violentata da un giovane il quale, dopo averle rubato 40 euro, è fuggito facendo perdere le proprie tracce. La vittima, accompagnata in ospedale, è stata ricoverata e si trova in osservazione per ulteriori accertamenti. Sul posto - fa sapere la Questura - è intervenuta la Polizia Scientifica e agenti della Squadra Mobile per gli accertamenti di competenza''.

VIRGINIA RAGGI - ''Ancora violenza sulle donne. L'ennesimo atto mostruoso, ignobile e inaccettabile che non deve restare impunito'' ha scritto in un tweet la sindaca di Roma, Virginia Raggi.

ZINGARETTI - E, sempre sul social network, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha scritto: ''Questo ennesimo stupro non deve lasciare senza parole. Prima di tutto assicurare giustizia, insieme alziamo voce contro violenze sulle donne''.

Ragazza violentata in centro, arrestato bengalese

Roma, turista belga denuncia tentato stupro all'Aracoeli

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI