Home . Soldi . Finanza . Borse europee chiudono in rosso, Milano recupera con banche

Borse europee chiudono in rosso, Milano recupera con banche

FINANZA
Borse europee chiudono in rosso, Milano recupera con banche

Le Borse europee chiudono in territorio negativo all'indomani dell'attentato terroristico di Barcellona, che ha causato 14 morti e un centinaio di feriti. Milano è l'unica piazza finanziaria che recupera alla fine degli scambi, guadagnando lo 0,12% a 21.814 punti, il massimo infra-day. Merito di alcuni titoli bancari, tra cui Banco Bpm, maglia rosa della giornata.

L'attacco e la terza seduta consecutiva incerta a Wall Street mettono il freno ai mercati europei: Madrid termina la seduta in calo dello 0,56% a 10.385 punti. Sull'Ibex 35, il comparto più colpito dalle vendite è quello dei viaggi e del turismo. International consolidates airlines gruop, la compagnia che controlla Aer Lingus, British Airways, Iberia e Vueling, archivia gli scambi in calo del 2,2%. Melia Hotels International lascia sul terreno il 2%, mentre Aena, la società che gestisce gli aeroporti spagnoli, perde l'1,94%.

Londra chiude in calo dello 0,86%. In ribasso anche Parigi (-0,64%), Amsterdam (-0,78%) e Francoforte (-0,3%). Wall Street prosegue contrastata, con l'indice Dow a 21.732 punti (-0,08%) e il Nasdaq a 6.242 (+0,3%). L'indice sulla fiducia dei Consumatori rilevato dall'Università del Michigan, negli Usa, è salito più del previsto nel mese di agosto, balzando a 97,6 punti, il 4,5% in più del mese precedente.

Sul Ftse Mib, spicca il rialzo di Banco Bpm, che chiude a 3,3 euro (+2,16%). Seguono altre banche: Unicredit segna +1,6%, Ubi banca +1,4% e Mediobanca+0,85%. Le più vendute sono Cnh (-1,95%), Telecom (-1,7%), Recordati (-1,5%). Sull'All Share va giù Cairo Communications (-2,4%).

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI