cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 19:30
Temi caldi

Lavoro: accordo FlixBus e ministero per assumere oltre 200 giovani Neet

25 maggio 2016 | 17.57
LETTURA: 2 minuti

alternate text

FlixBus, nuovo operatore della mobilità in autobus, si impegna, direttamente e con l’intervento dei suoi partner, nell’assunzione di circa 220 giovani Neet, iscritti al programma "Garanzia Giovani", nel 2016. È quanto prevede il protocollo di intesa sottoscritto oggi dal ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, e da Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia, azienda che fonda il suo modello imprenditoriale sulla cooperazione con una rete di Pmi del territorio.

"L’accordo con FlixBus -ha affermato il ministro Poletti- si inserisce nel percorso di miglioramento del programma Garanzia Giovani con l’obiettivo di ampliare progressivamente le opportunità per i giovani iscritti. L’esperienza di FlixBus dimostra come il digitale può rappresentare un’occasione di crescita anche per la piccola e media impresa italiana, con ricadute positive in termini di nuova occupazione".

FlixBus e i suoi partner favoriranno l’inserimento lavorativo di giovani con competenze specialistiche, in prevalenza autisti e meccanici, e tecnico-amministrative, oltre che personale in area marketing e per le nuove professioni digitali, e potranno beneficiare delle agevolazioni previste dal programma. Le figure coinvolte nel progetto, che ha carattere nazionale e internazionale, saranno assunte nelle sedi di Monaco, Berlino e Milano, o nelle 47 sedi delle aziende partner FlixBus, dislocate in 12 regioni italiane: Campania, Emila Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Trentino, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza