cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:34
Temi caldi

Adesca anziano e poi lo rapina, arrestata con un complice nel perugino

08 maggio 2014 | 17.19
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Ha avvicinato un 84enne del posto invitandolo ad avere un rapporto sessuale con lei. Ma al rifiuto dell'uomo lei gli strappa con violenza la catenina. E' avvenuto ieri mattina a Bastardo di Gualdo Cattaneo (Perugia), durante il mercato settimanale. La strategia della donna era chiara e il suo complice già pronto a intervenire. E lo ha fatto perché la vittima non è caduta nel tranello: l'84enne ha raggiunto e bloccato la rapinatrice, ma è stato preso a botte da un rumeno 29enne, che gli ha causato diverse lesioni alla testa. I due malviventi sono balzati sopra una Bmw, però l'84enne non si è dato per vinto riuscendo nuovamente a raggiungerli ma, a quel punto, l'auto è partita a tutta velocità.

Subito sono scattate le ricerche diramate dai carabinieri di Giano dell'Umbria e poco dopo la Bmw è stata intercettata all'uscita di Pantalla da un equipaggio dell'Aliquota radiomobile di Todi. I due a bordo sono stati identificati in: C.I.R., 29enne rumeno, residente a Perugia, fermato in passato con quattro nomi diversi: a suo carico diversi precedenti per reati contro il patrimonio, tra cui uno specifico commesso in Provincia di Siena in danno di un anziano; P.M.C.. 23enne, in stato di gravidanza, identificata con altri otto alias, anche lei pregiudicata.

I due sono stati arrestati con l'accusa di concorso in rapina impropria aggravata e lesioni personali. L'uomo, denunciato anche per il reato di guida di veicolo senza patente, è stato rinchiuso nel carcere di Spoleto, mentre la donna, a causa del suo stato di gravidanza, è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Perugia. L'anziano, vittima della violenta aggressione, è stato accompagnato in ospedale, dove i sanitari gli hanno riscontrato un trauma cranico, ecchimosi del collo, contusioni vari, giudicandolo guaribile in 20 giorni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza