Cerca

Teheran a Cameron: "Ora ruolo britannico più attivo nella regione e sul nucleare"

POLITICA
Teheran a Cameron: Ora ruolo britannico più attivo nella regione e sul nucleare

Foto AFP

Le autorità iraniane hanno espresso l'auspicio che le vittoria elettorale di David Cameron nel Regno Unito porti il paese ad assumere un ruolo più attivo in Iran e nella regione mediorientale. Hamid Aboutalebi, consigliere del presidente Hassan Rohani per gli affari politici, ha scritto su Twitter che "la politica britannica nella regione e sul dossier nucleare negli ultimi anni è stata ben lontana dalle capacità del paese ed è stata oscurata dalla politica americana".


"Questo va a tutto svantaggio della Gran Bretagna", ha aggiunto Aboutalebi, che ha chiesto a Cameron di usare la sua "maggioranza decisiva" per "aumentare gli sforzi nell'arena internazionale e tornare ad avere un ruolo più attivo sulla questione del nucleare".

Il Regno Unito, insieme agli altri membri permanenti del Consiglio di Sicurezza dell'Onu e alla Germania, partecipa ai colloqui con Teheran per un accordo definito sul suo controverso programma nucleare. Un'intesa politica è stata raggiunta il mese scorso e ora si lavora per definire i dettagli entro la fine di giugno. "Sul nucleare iraniano - ha twittato Aboutalebi - gli Usa hanno scelto un approccio pragmatico. Anche la Gran Bretagna dovrebbe cominciare a cambiare e a interagire con l'Iran".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.