cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 05:18
Temi caldi

Almaviva, da Ue 3,3 milioni per lavoratori licenziati

14 novembre 2017 | 14.12
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

I 1.610 lavoratori di call center licenziati dal gruppo Almaviva Contact a Roma riceveranno 3,35 mln di euro di fondi Ue che li aiuteranno a trovare un nuovo impiego. La plenaria del Parlamento Europeo, a Strasburgo, ha votato a favore del provvedimento che, essendo già stato approvato dal Consiglio il 7 novembre, avrà effetto "presto". Il call center di Roma è stato chiuso da Almaviva alla fine del 2016.

Gli aiuti, cofinanziati attraverso l’Egf (European Globalisation Adjustment Fund), servono a supportare otto misure adottate dalle autorità italiane, che includono la ricerca di lavoro, la riqualificazione professionale e il rimborso delle spese per gli spostamenti: il 79% dei lavoratori sono donne, la maggior parte di età compresa tra 30 e 55 anni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza