cerca CERCA
Mercoledì 06 Luglio 2022
Aggiornato: 04:25
Temi caldi

Arrestato il 're delle truffe online'

06 luglio 2019 | 11.59
LETTURA: 2 minuti

Il latitante è stato fermato nei pressi di Fiumicino

alternate text
(Fotogramma)

E’ terminata nei pressi di Fiumicino (Roma), in un supermercato del Parco Leonardo, la latitanza di Gianni Siciliano, classe 1982, originario della provincia di Cosenza e considerato un vero e proprio “re delle truffe online”. L'uomo aveva collezionato negli anni, fa sapere la polizia postale in una nota, "numerose condanne definitive, anche per il reato di associazione per delinquere, il cui cumulo ha fatto scattare l’ordine di esecuzione di pene concorrenti, emesso a suo carico dalla Procura della Repubblica di Roma nell’ottobre del 2014 ed al quale l'uomo era riuscito a sottrarsi fino a oggi".

Gli operatori della polizia postale di Cosenza e della stazione carabinieri di Torano Castello, coordinati dalla procura della Repubblica di Cosenza e coadiuvati da personale dei compartimenti Polizia Postale di Reggio Calabria e di Roma, con l’ausilio del servizio polizia scientifica di Roma e della stazione dei carabinieri di Fiumicino, lo hanno scovato e arrestato all’interno del centro commerciale 'Parco Leonardo' di Fiumicino mentre, dopo avere fatto la spesa al supermercato, si stava dirigendo a casa.

L'uomo, ricostruiscono gli investigatori, "si è messo in luce fin dall’inizio della propria carriera criminale come abile utilizzatore delle opportunità offerte dall’era digitale per realizzare truffe attraverso i siti dedicati all’e-commerce, creandosi false identità di venditore, nella convinzione di poter mantenere l’anonimato e di non essere mai identificato".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza