cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 22:46
Temi caldi

AstraZeneca e seconda dose, Sileri: "Vaccinazione eterologa sicura"

20 giugno 2021 | 15.02
LETTURA: 1 minuti

Il sottosegretario alla Salute: "Ci sono studi sufficienti". E aggiunge: "E' tempo di togliere le mascherine all'aperto, spero a breve parere Cts"

alternate text
(Fotogramma)

Sempre sotto i riflettori la seconda dose del vaccino anti Covid dopo aver effettuato la prima con AstraZeneca e lo stop all'obbligo delle mascherine all'aperto.

"La vaccinazione eterologa è stata approvata, viene fatta anche in molti altri Paesi. Ci sono studi, che non sono tantissimi ma sono già sufficienti per dire che è sicura e allo stesso tempo sembrerebbe possa dare una immunità addirittura superiore" ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, ospite di Domenica in.

Quanto alle mascherine, "è tempo di potere togliere le mascherine all'aperto" e "spero che a breve il Comitato tecnico scientifico si esprima presto in questa direzione" ha affermato Sileri. "Non significa eliminarla, ma tenerla nella tasca e metterla se c'è assembramento", ha spiegato. "Non dipende da una data ma da quante persone sono state vaccinate".

Sull'ipotesi di una nuova ondata di contagi da Covid in autunno, Sileri ha osservato che "per esserci una nuova ondata servirebbe un altro virus, o meglio lo stesso virus che circola ora ma talmente mutato da eludere i vaccini che sono stati fatti, la vedo poco verosimile come possibilità".

"La cosa più probabile è che avremo l'80% della popolazione che ha completato la vaccinazione, le varianti saranno quelle già note o qualcuna similare e avremo un'immunità della popolazione alta", ha aggiunto. "Vedo difficile un'ondata come quelle di ottobre o di febbraio, è cambiata la popolazione, che è sempre più vaccinata".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza