cerca CERCA
Mercoledì 20 Gennaio 2021
Aggiornato: 15:37

Attacco al petrolio saudita, produzione dimezzata

15 settembre 2019 | 10.46
LETTURA: 2 minuti

Tagliata di 5,7 milioni di barili. Stop colpisce oltre la metà di produzione totale dell'Arabia Saudita

alternate text
(Afp)
Washington (Adnkronos/dpa)

La produzione di petrolio dell'Arabia Saudita è stata tagliata di 5,7 milioni di barili il giorno dopo l'attacco a due impianti petroliferi di proprietà della compagnia statale Aramco, lo ha reso noto la stessa Aramco. Lo stop colpisce oltre la metà della produzione totale di petrolio dell'Arabia Saudita. Il presidente di Aramco, Amin Nasser, ha dichiarato che sono in corso lavori per ripristinare la produzione e un aggiornamento verrà fornito entro circa 48 ore.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza