cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 21:30
Temi caldi

Bin Laden: ridotta di 10 anni pena a medico che favori' cattura

15 marzo 2014 | 10.47
LETTURA: 2 minuti

Islamabad, 15 mar. - (Adnkronos/Aki) - Un tribunale pakistano ha ridotto la pena a 23 anni di carcere per Shakil Afridi, il medico accusato di aver aiutato la Cia a scovare Osama bin Laden. Lo riferisce l'agenzia di stampa Dpa. Shakil Afridi, arrestato nel 2011 poco dopo l'operazione delle forze speciali Usa nel covo di bin Laden ad Abbottabad, era stato condannato l'anno successivo a 33 anni di carcere per legami con gruppi estremisti islamici.

Sami Ullah, uno dei legali di Afridi, ha annunciato che la difesa ricorrera' alla Corte Suprema contro la nuova sentenza. Afridi, che lavorava come chirurgo nel distretto tribale di Khyber, e' detenuto nel carcere centrale di Peshawar. Il medico e' sospettato di aver organizzato una falsa campagna di vaccinazioni ad Abbottabad per collaborare con la Cia. Gli Stati Uniti hanno piu' volte chiesto il suo rilascio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza