cerca CERCA
Martedì 15 Giugno 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Il caso

Black Friday con Lukaku e Smalling, bufera sul 'Corsport'

05 dicembre 2019 | 12.05
LETTURA: 2 minuti

Roma e Inter indignate per il titolo del quotidiano con le foto di Lukaku e Smalling. L'agente del bomber nerazzurro: "Da italiano mi vergogno". Sui social accuse di razzismo e insulti. Il direttore Zazzaroni si difende: "E' l'elogio della differenza. Titolo innocente trasformato in veleno"

alternate text
La prima pagina del Corriere dello Sport

Le foto di Romelu Lukaku e Chris Smalling con il titolo 'Black Friday'. Fa discutere la prima pagina pubblicata oggi dal Corriere dello Sport per presentare il big match di domani tra Inter e Roma. In tanti sui social si scagliano contro la scelta fatta dal quotidiano. E tra i primi a esprimere il proprio dissenso sono proprio i club di Lukaku e Smalling.

"No one, absolutely nobody, not a single soul", ha scritto la Roma nella versione inglese del suo profilo twitter prendendo le distanze dalla prima pagina del Corsport pubblicata dal club giallorosso a corredo del post.

"Il calcio è passione, cultura e fratellanza. Siamo e saremo sempre contro ogni forma di discriminazione", è il messaggio postato dall'Inter sempre su twitter.

Lo sdegno dilaga sui social. "Che Schifo! Tutto il resto del mondo si vergogna di voi", "Imbarazzante, vergognatevi", "Cancellate questa m...". ", "La pubblicate anche? Siete senza limiti", si legge in alcuni post, mentre in altri vengono lanciate esplicite accuse di razzismo oltre a insulti di vario genere. Intanto la prima pagina 'incriminata' sta facendo il giro del mondo. Ne parlano alcuni media britannici e sono tanti anche i commenti in inglese al post pubblicato dalla Roma.

Corriere dello Sport, Zazzaroni si difende

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza